Cerca nei Posts:
Ricerca avanzata
Sottoscrivi Feeds
RSS | ATOM | RDF
Seguici
su Facebook

Archivi dei Posts

Ricerca per tag: 'AGCM'

AZZARDO E DIRITTO DI CITTADINANZA

HO DECISO DI NON PARTECIPARE, IN SEGNO DI DISOBBEDIENZA CIVILE, ALLA TORNATA ELETTORALE DEL PROSSIM 31 MAGGIO


 Mi interrogo su cosa significhi oggi essere cittadino, cioè soggetto di diritti, come il diritto di ricevere risposte alle proprie istanze da parte delle istituzioni.

Ho inviato decine di denunce all'AGCM in materia di giochi con vincite in denaro e ho ricevuto in risposta, dopo quasi due anni, un fax con cui mi veniva comunicato che le questioni segnalate (come la tutela dei consumatori, la salute delle persone e dei minori) non rientravano tra le priorità dell'Autorità.


CONTINUA A LEGGERE

Postato il 25/05/2015 17:06 in 'Aggiornamenti' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 3496 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - AGCM - divieto pubblicità - rischio dipendenza - divieto di azzardo ai minori

AZZARDO E DIRITTO DI CITTADINANZA

HO DECISO DI NON PARTECIPARE, IN SEGNO DI DISOBBEDIENZA CIVILE, ALLA TORNATA ELETTORALE DEL PROSSIMO 31 MAGGIO


 Mi interrogo su cosa significhi oggi essere un cittadino, cioè un soggetto di diritti, come il diritto di ricevere risposte alle proprie istanze da parte delle istituzioni.

Ho inviato decine di denunce all'AGCM in materia di giochi con vincite in denaro e ho ricevuto in risposta, dopo quasi due anni, un fax con cui mi veniva comunicato che le questioni segnalate (come la tutela dei consumatori, la salute delle persone e dei minori) non rientravano tra le priorità dell'Autorità.

L'ultima, del 20 aprile di quest'anno, che riguarda il divieto di pubblicità dell'azzardo a tutela dei minori, su cui l'Autorità potrebbe far chiarezza, accertando o meno l'applicabilità del divieto contenuto nel codice del consumo, è rimasta finora senza esito.

Alcune delle questioni denunciate, di cui l'AGCM si è rifiutata di occuparsi, non ritenendole prioritarie, sono state successivamente inserite nel d.l. Balduzzi.

Da marzo 2014 ho inviato, senza ricevere alcuna risposta, tredici messaggi al Presidente del Consiglio dei Ministri, segnalando l'opportunità, anzi la necessità, di una campagna istituzionale per informare in maniera efficace i cittadini almeno del divieto di gioco d'azzardo ai minori e del rischio dipendenza che la sua pratica comporta.

Divieto ai minori e avvertimento sul rischio salute obbligatori per legge, che vengono oggi "comunicati" dal concessionario, con il "controllo" dei monopoli. Ascoltate una pubblicità o esaminate un gratta & vinci e capire "come" sono comunicati. Come se la Philip Morris dovesse informare dei rischi del fumo.

Ho cercato di ricordare al Ministero della Salute i rischi del gioco d'azzardo, chiedendo almeno degli approfondimenti scientifici sul fenomeno, senza ricevere alcuna risposta da parte della titolare del dicastero, che qualche giorno fa ha finalmente firmato un decreto sulla prevenzione e la cura del gioco d'azzardo patologico, che si può facilmente immaginare come verrà applicato.

Tranne alcune voci che danno evidenza alle mie azioni e ai miei allarmi, alle quali esprimo il mio più vivo ringraziamento anche in questa sede, colpisce in materia di gioco d'azzardo l'assordante silenzio delle istituzioni.

Allarmi, segnalazioni, denunce rimangono regolarmente senza esito. Le autorità che per legge dovrebbero esercitare un controllo sul settore rimangono inerti, forse anche a causa dell'ennesimo, grave conflitto di interessi, in cui gli stessi soggetti fanno tutte le parti in commedia, ad esempio, controllati e controllori.

Essere cittadino dovrebbe contemplare il diritto di ricevere dalle istituzioni risposte alle proprie istanze, peraltro non riguardanti questioni egoistiche ma relative a interessi generali.

Non una risposta necessariamente positiva, ma comunque una risposta, attraverso la quale cogliere la differenza tra cittadini e sudditi.

Postato il 25/05/2015 16:34 in 'Aggiornamenti' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 3015 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - disobbedienza civile - AGCM - pubblicità azzardo - divieto di azzardo ai minori - rischio dipendenza

LA PUBBLICITA' DELL'AZZARDO

Si invoca da più parti una stretta sulla pubblicità dell'azzardo, ma il divieto esiste già, basta applicarlo


 Il divieto di trasmettere publicità dei giochi con vincite in denaro esiste già nel nostro ordinamento giuridico.

E'contenuto nel "codice del consumo", un decreto legislativo del 2005, che ha recepito una direttiva comunitaria.

Spiega tutto l'articolo pubblicato su Tiscali.it, di cui indico il link: articolo

Spero di potervi dare presto notizie.






Postato il 18/05/2015 11:27 in 'Azioni' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 6872 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - divieto pubblicità - codice del consumo - AGCM

GLI INGANNI DEI GRATTA & VINCI

"Artifizi e raggiri". Il gioco d'azzardo legale denunciato per truffa


 Segnalo l'interessante articolo, a firma di Giovanni Maria Bellu, pubblicato su Notizie Tiscali, nel quale viene dato ampio risalto all'esposto presentato alla Procura della Repubblica di Roma in materia di gratta & vinci ed espresso apprezzamento per la lotta contro il gioco d'azzardo "legale".

Ringrazio il Dottor Bellu e auguro buona lettura.

Pag. 1 di 4
  • "RIPROVA, SARAI PIÙ FORTUNATO"
    15/01/2018 10:25

    CI SONO 51 LOTTERIE ISTANTANEE ATTIVE, TUTTE IN GRADO DI ASSICURARE UN MARGINE DI GUADAGNO SIGNIFICATIVO ... AL CONCESSIONARIO E AI MONOPOLI, A SPESE DEI GIOCATORI

  • "IL PREMIO INESISTENTE"
    08/01/2018 16:41

    ANCHE NELL'ULTIMO G&V, PIU' DELLA META' DEI PREMI IN PALIO NON FA VINCERE NIENTE

  • "DAL GIOCO D'AZZARDO AL GAP"
    15/11/2017 10:15

    NELLA LORO COMUNICAZIONE, FALSA E INGANNEVOLE, IN MATERIA DI GIOCO D'AZZARDO, I MONOPOLI MILLANTANO LA CATEGORIA DEL GIOCO RESPONSABILE, SENZA AVVERTIRE I GIOCATORI DEI REALI RISCHI CHE CORRONO

  • "LA PROBABILITÀ DI PERDITA NEI G&V"
    20/10/2017 16:42

    INVECE DELLA PROBABILITÀ DI VINCITA, COMUNQUE NON INDICATA, SUI BIGLIETTI GRATTA & VINCI DOVREBBE ESSERE INDICATA LA PROBABILITÀ DI PERDITA

  • "COSA (NON) È IL GIOCO D'AZZARDO"
    12/10/2017 16:37

    DEFINIRE COSA NON È IL GIOCO D'AZZARDO, AIUTA A CONFERMARE LE RAGIONI A SOSTEGNO DELLE AZIONI PER CONTRASTARLO

  • "LA PREVENZIONE DEL GIOCO D'AZZARDO"
    06/10/2017 10:28

    UN RUOLO DECISIVO NELL'AZIONE DI PREVENZIONE E CONTRASTO AL GIOCO D'AZZARDO SPETTA AI COMUNI

  • "IL DATO MISTERIOSO"
    25/09/2017 16:25

    QUANTO HANNO SPESO NEL 2016 GLI ITALIANI PER I GIOCHI D'AZZARDO? QUESTO DATO RIMANE IL PIU' OSCURO DEL SETTORE

  • "IL NEMICO PUBBLICO N. 1"
    07/09/2017 15:17

    IL GIOCO D'AZZARDO, DEFINITO IPOCRITAMENTE "GIOCO CON VINCITE IN DENARO", RAPPRESENTA ORMAI UNA VERA EMERGENZA NAZIONALE, UNO DEI PIÙ GRAVI ATTENTATI ALLA VITA DELLE PERSONE, COMPRESA LA SALUTE

created by: Paolucci Simone