Cerca nei Posts:
Ricerca avanzata
Sottoscrivi Feeds
RSS | ATOM | RDF
Seguici
su Facebook

Archivi dei Posts

Ricerca per tag: 'Vincicasa'

IL PRIMO PREMIO DEL "VINCICASA"

SULLE SCHEDINE DEL GIOCO WIN FOR LIFE VINCICASA COMPARE IL MESSAGGIO "SCEGLI 5 NUMERI SU 40. SE FAI 5 VINCI UNA CASA." L'INFORMAZIONE E' INGANNEVOLE


 Il 9 luglio c'è stata la prima estrazione del nuovo gioco della Sisal, Win For Life Vincicasa.

Con una informazione come al solito parziale e manipolatoria, i giocatori sono stati convinti che, facendo cinque,vincono un premio 500.000 euro, da destinare all'acquisto di una casa.

In realtà il decreto che istituisce il gioco dispone in maniera diversa e per i giocatori che fanno cinque, "vincere una casa", ottenendo 500.000 euro per acquistarla, è solo una possibilità .

Il decreto chiarisce anzitutto che, trattandosi di un gioco matematico a totalizzatore nazionale, il premio si determina suddividendo l'ammontare dei relativi montepremi di categoria tra le combinazioni di gioco risultate vincenti (articolo 9, comma 5).

Il gioco destina a montepremi il 65% degli incassi, suddiviso a sua volta in 4 montepremi, quante le categorie di premi, oltre a un fondo per le vincite Vincicasa. Alla prima categoria di premi appartengono le combinazioni di gioco in cui risultano esattamente pronosticati tutti e 5 i numeri estratti.

I giocatori che "azzeccano" il 5, ricevono un premio da 500.000 euro, o anche maggiore, solo nel caso che questo sia l'importo che si ottiene dividendo il montepremi dedicato ai premi di prima categoria per il numero dei vincitori. (articolo 9, comma 8. lettera i).

Se il montepremi di categoria, diviso per il numero di vincitori, non risulta sufficiente, la differenza per arrivare a 500.000 euro viene prelevata dal fondo Vincicasa.

Ma cosa succede se l'importo previsto non viene raggiunto neppure utilizzando le ulteriori risorse prelevate del fondo ?

In questo caso, tra tutti i vincitori dei premi di prima categoria vengono suddivisi il montepremi di categoria e il fondo Vincicasa (articolo 9, comma 8, lett. iii), senza badare a quale possa essere l'ammontare del premio che risulta da tale suddivisione , rimanendo l'obbligo dell'acquisto di una casa.

Obbligo che non sussiste, invece, "qualora il valore del premio da erogare a ciascun vincitore risulti inferiore alla somma di euro 100.000,00 (centomila/00) " In questo caso "il relativo importo viene liquidato in denaro dal concessionario, senza vincolo di destinazione... "(articolo 8, comma iv), senza cioè che sia necessario acquistare alcun immobile.

Stando così le cose, l'affermazione "se fai cinque vinci una casa" è da considerare francamente scorretta, perché non risponde al vero.

Postato il 20/07/2014 17:30 in 'Aggiornamenti' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 9348 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - Win For Life - vincicasa - pubblcità ingannevole - Sisal

QUAL'E' IL PRIMO PREMIO DEL GIOCO VINCICASA?

ESAMINANDO IL DECRETO CHE ISTITUISCE IL GIOCO "WIN FOR LIFE VINCICASA" ABBIAMO SCOPERTO CHE IL PRIMO PREMIO NON E' SEMPRE UNA CASA DA 500.000 EURO, COME SOSTENUTO DA MOLTI



IN DATA 16 LUGLIO ABBIAMO DENUNCIATO ALL'AGCM E AI MONOPOLI L'INGANNEVOLEZZA DI UN MESSAGGIO PUBBLICITARIO CHE ILLUDE I GIOCATORI SUL PRIMO PREMIO DEL GIOCO.

Secondo molti, il premio maggiore del gioco Vincicasa è costituito dalla somma di 500.000 euro, da destinare all'acquisto di una casa.

Sui biglietti di gioco, peraltro, compare il seguente messaggio "SCEGLI 5 NUMERI SU 40. SE FAI 5 VINCI UNA CASA".

Andando a leggere il decreto del direttore aams che istituisce il gioco, ci siamo accorti che non è prorio così e vincere una casa, anche facendo 5 punti, non è così facile.

D'altronde la Sisal non è nuova a questo tipo di vicende.

Nel 2009, all'epoca del lancio del primo Win for Life, nella pubblcità e sulle schedine veniva promessa una rendita di 4.000 euro al mese per venti anni, nel caso si pronosticasse il dieci più il numnerone.

La Sisal, in quell'occasione, "dimemnticò" di precisare che la rendita, i 4.000 euro, andava divisa tra tutti i giocatori che avevano centrato il dieci, riducendosi così l'importo vinto.

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ritenne la pratica ingannevole e condannò la Sisal al pagamento di una sanzione amministratiuva pecuniaria di 40.000 euro.

Nota : Chiunque voglia sostenere l'azione, può stanmpare l'allegato e spedirlo a proprio nome all'AGCM.







Allegato:


Postato il 16/07/2014 11:16 in 'Azioni' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 13460 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - AGCM - pubblicità ingannevole - Win for Life - Vincicasa - Sisal

IL PRIMO PREMIO DEL "VINCICASA"

SULLE SCHEDINE DEL GIOCO WIN FOR LIFE VINCICASA COMPARE IL MESSAGGIO "SCEGLI 5 NUMERI SU 40. SE FAI 5 VINCI UNA CASA." L'INFORMAZIONE E' INGANNEVOLE


 Il 9 luglio c'è stata la prima estrazione del nuovo gioco della Sisal, Win For Life Vincicasa.

Con una informazione come al solito parziale e manipolatoria, i giocatori sono stati convinti che, facendo cinque, ...

PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA QUI

Postato il 16/07/2014 11:12 in 'Aggiornamenti' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 4981 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - pubblcità ingannevole - Win for Life - Vincicasa - Sisal

Pag. 1 di 1
  • "PUBBLICAZIONE"
    05/09/2018 09:24

    UN LIBRO CHE AFFRONTA, SENZA IPOCRISIE, I TANTI INGANNI E PERICOLI CHE SI NASCONDONO NEI MECCANISMI DEI GIOCHI D'AZZARDO E NELLA LORO COMUNICAZIONE

  • ""QUESTO GIOCO NUOCE ALLA SALUTE""
    21/08/2018 11:38

    IN ITALIA, QUANDO UNA LEGGE NON VIENE OSSERVATA, SE NE FA UN'ALTRA, CON IL MEDESIMO CONTENUTO

  • "L'IPOCRISIA VIETATA PER LEGGE"
    03/08/2018 11:59

    GLI EMENDAMENTI AL DECRETO LEGGE "DIGNITÀ", APPROVATI IN COMMISSIONE, SUSCITANO ULTERIORI RIFLESSIONI SUL GIOCO D'AZZARDO

created by: Paolucci Simone