Cerca nei Posts:
Ricerca avanzata
Sottoscrivi Feeds
RSS | ATOM | RDF
Seguici
su Facebook

Archivi dei Posts

G&V "MILIARDARI": GRATTI DI PIÙ E VINCI DI MENO

SUI BIGLIETTI G&V DELLA SERIE "I MILIARDARI", AUMENTA IL NUMERO DELLE IMMAGINI DA GRATTARE, MA DIMINUISCONO LE PROBABILITÀ DI VINCITA


 Tra novembre e dicembre 2013, i monopoli hanno indetto tre lotterie istantanee, "Nuovo Miliardario", "Nuovo Mega Miliardario" e "Nuovo Maxi Miliardario", ancora attive., a cui si sono affiancate, a giugno 2017, altre tre lotterie istantanee della stessa serie, denominate "Il Miliardario", Il Miliardario Mega" e "Il Miliardario Maxi".

Mi capita spesso di ascoltare per radio, a tutte le ore, la pubblicità del gioco d'azzardo, compresa quella dei g&v. Grazie a un regalo alla lobby dell'azzardo, infatti, con il decreto dell'agosto 2016, il MEF ha indicato tutte le emittenti radiofoniche, nazionali e locali, come "media specializzati", per i quali non valgono i pur blandi limiti orari, dalle 7 alle 22, disposti per i "media generalisti".

La campagna pubblicitaria dei gratta & c vinci della serie "i Miliardari" del 2017 si basa sulla presenza sui biglietti di una riga in più da grattare, nella sezione "i tuoi numeri". Sui biglietti della serie del 2013, infatti, le immagini da grattare, a seconda del prezzo della lotteria, erano 10, 15 e 20, mentre sulla serie di biglietti più recenti, sono rispettivamente 15, 20 e 25, con un a riga in più, giustificando così il messaggio dello spot "una riga in più da grattare".

Il significato, neanche tanto recondito, del messaggio pubblicitario è: la presenza di un numero maggiore di simboli da grattare assicura una probabilità di vincita più elevata, almeno questa è l'idea che suggerisce, in base al principio, "più gratti, più vinci.

Preso da curiosità, ho voluto verificare se è davvero così, scoprendo che: la probabilità di vincita nelle lotterie sui cui biglietti è presente un numero maggiore di immagini da grattare, è minore di quella dei biglietti con un numero minore di immagini.

Nel "Nuovo Miliardario" del 2013, la probabilità di vincere un premio minimo, pari al prezzo del biglietto, 5 euro, è di un biglietto vincente ogni 7,50, mentre nella nuova lotteria corrispondente, "Il Miliardario", del 2017, è di un biglietto vincente ogni 8,22. La probabilità di aggiudicarsi il premio massimo, per la prima è di un biglietto su 5.280.000, mentre per quella più recente è di un biglietto ogni 6.000.000.

Così per le altre. Nel "Nuovo Miliardario Mega", la probabilità di vincere il premio minimo è 1 su 6, mentre nella lotteria con maggior numero di immagini da grattare è 1 su 6,67, mentre la probabilità di vincere il premio massimo è, rispettivamente, 1 su 7.800.000 e 1 su 8.400.000.

Nel "Nuovo Miliardario maxi", infine, la probabilità di vincita del premio pari al biglietto è 1 su 3,75, mentre sulla lotteria pubblicizzata, "Il Miliardario Maxi" del 2017, è 1 su 5, e la probabilità di vincita del premio massimo è, rispettivamente, 1 su 7.500.000 di biglietti e su quella più recente, con più immagini da grattare, quindi teoricamente più favorevole, addirittura 1 biglietto vincente su 9.360.000 biglietti.

Insomma, una riga in più da grattare, non assicura affatto una probabilità di vincita più favorevole, anzi, la probabilità di vincita nei biglietti con più immagini da grattare è decisamente più sfavorevole, nonostante il claim faccia intendere l'esatto contrario, ingannando i giocatori.

Confermato, in maniera empirica, il principio "più gratti, più perdi".

Postato il 27/11/2017 14:03 in 'Aggiornamenti' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 3264 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - gratta & vinci - Miliardario

  • "G&V: I NUMERI DEL 2018"
    12/12/2018 14:52

    NEI NUMERI DEI GRATTA E VINCI SI SCORGONO LE RAGIONI DELLA DIPENDENZA DA GIOCO D'AZZARDO E I MECCANISMI CHE LA FAVORISCONO

  • ""SISTEMA" GRATTA & VINCI"
    05/11/2018 09:45

    IL FATTORE CRITICO DI SUCCESSO DEL GIOCO D'AZZARDO È LA DIPENDENZA, COME DIMOSTRANO I NUMERI DEI GRATTA & VINCI

  • "ALLARME AZZARDO"
    21/10/2018 09:47

    LO STUDIO DELL'ISS FORNISCE UNA FOTOGRAFIA DRAMMATICA E ALLARMANTE DEL FENOMENO DEL GIOCO D'AZZARDO IN ITALIA, ANCHE MINORILE

  • "RACCOLTA, SPESA E GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO"
    15/10/2018 10:36

    LA COMUNICAZIONE IN MATERIA DI GIOCO D'AZZARDO STA DIVENTANDO SEMPRE PIU' OMISSIVA E INGANNEVOLE, PER MASCHERARE IL REALE PERICOLO DI DIPENDENZA CHE IL GIOCO D'AZZARDO COMPORTA

  • "LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CONTE"
    03/10/2018 09:41

    UNA MISURA DI PREVENZIONE EFFICACE E IMMEDIATA PER FRONTEGGIARE L'EMERGENZA SOCIALE RAPPRESENTATA DAL GIOCO D'AZZARDO

  • "PUBBLICAZIONE"
    05/09/2018 09:24

    UN LIBRO CHE AFFRONTA, SENZA IPOCRISIE, I TANTI INGANNI E PERICOLI CHE SI NASCONDONO NEI MECCANISMI DEI GIOCHI D'AZZARDO E NELLA LORO COMUNICAZIONE

  • ""QUESTO GIOCO NUOCE ALLA SALUTE""
    21/08/2018 11:38

    IN ITALIA, QUANDO UNA LEGGE NON VIENE OSSERVATA, SE NE FA UN'ALTRA, CON IL MEDESIMO CONTENUTO

  • "L'IPOCRISIA VIETATA PER LEGGE"
    03/08/2018 11:59

    GLI EMENDAMENTI AL DECRETO LEGGE "DIGNITÀ", APPROVATI IN COMMISSIONE, SUSCITANO ULTERIORI RIFLESSIONI SUL GIOCO D'AZZARDO

created by: Paolucci Simone