Cerca nei Posts:
Ricerca avanzata
Sottoscrivi Feeds
RSS | ATOM | RDF
Seguici
su Facebook

Archivi dei Posts

FATTA LA LEGGE, TROVATO L'INGANNO

E' SCATTATO L'OBBLIGO DI AVVERTIRE I GIOCATORI DEI RISCHI CORRELATI AL GIOCO DA'AZZARDO


  Dal primo gennaio di quest'anno nei luoghi in cui vi sia offerta di giochi pubblici con vincite in denaro è obbligatorio esporre il materiale informativo predisposto dalle ASUR per avvertire dei rischi correlati al gioco d'azzardo.

Lo stesso avvertimento deve essere applicato sulle slot machine e su apposite targhe esposte nelle sale o nelle aree dove siano installate le newslot.

Mi sono recato il 4 gennaio in tre rivendite di tabacchi, tutte ovviamente dotate di slot e che offrono giochi pubblici con vincite in denaro. Solo in una era stato affisso il materiale informativo predisposto dall'ASUR.

In tutte e tre, invece, erano state applicate sulle slot,come richiesto dalla legge, formule di avvertimento relativamente ai rischi correlati al gioco d'azzardo, scritte su targhette metalliche o in plastica adesive.

Le targhette erano di dimensioni minuscole, 4x5 centimetri al massimo, con un carattere microscopico e, soprattutto, applicate sulle slot a circa 50/60 centimetri da terra . all'altezza ... degli occhi di un bambino di tre anni. Illeggibili .

Ma tant'è, la legge non rihiede espressamente che le formule di avvertimento sulle slot debbano essere anche visibili, come prescritto, ad esempio, per le probabilità di vincita ("la pubblicità dei giochi che prevedono vincite in denaro deve riportare in modo chiaramente visibile la probabilità di vincita che il soggetto ha nel singolo gioco pubblicizzato") o per i siti internet ("Tali formule devono altresì comparire ed essere chiaramente leggibili all'atto di accesso ai siti internet destinati all'offerta di giochi con vincite in denaro"). E si sa: ubi lex voluit, dixit.

Chissà se le forze dell'ordine nel corso dei diecimila controlli che per legge dovranno effettuare quest'anno negli esercizi che offrono gioco d'azzardo contesteranno la mancata visibilità e quindi la sostanziale inutilità del materiale informativo esposto?

Verificate di persona se nelle sale giochi e presso i tabaccai della vostra città la situazione è la stessa di quella che vi abbiamo segnalato e, se volete, fateci sapere.



Postato il 07/01/2013 11:58 in 'Aggiornamenti' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 7372 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - slot - newslot - rischio dipendenza

  • "IL NEMICO PUBBLICO N. 1"
    07/09/2017 15:17

    IL GIOCO D'AZZARDO, DEFINITO IPOCRITAMENTE "GIOCO CON VINCITE IN DENARO", RAPPRESENTA ORMAI UNA VERA EMERGENZA NAZIONALE, UNO DEI PIÙ GRAVI ATTENTATI ALLA VITA DELLE PERSONE, COMPRESA LA SALUTE

  • "TI PIACE VINCERE FACILE? "
    31/08/2017 16:15

    I "NUMERI" SVELANO LE RAGIONI DEL SUCCESSO DELLE LOTTERIE ISTANTANEE MA ANCHE DELLA LORO PERICOLOSITÀ

  • "G&V: IL KILLER SILENZIOSO"
    24/08/2017 11:20

    IL GIOCO D'AZZARDO, IN GENERALE, E I GRATTA E VINCI, IN PARTICOLARE, SONO COME L'IPERTENSIONE ARTERIOSA, UN KILLER SILENZIOSO DI CUI SI SOTTOVALUTA IL PERICLO FINO A CHE NON E' TROPPO PTARDI

  • "IL MILIARDARIO"
    18/08/2017 09:21

    IL BIGLIETTO DEL G&V "IL MILIARDARIO" RAPPRESENTA UN PERFETTO "CATALOGO" DEGLI INGANNI NASCOSTI NELLE LOTTERIE ISTANTANEE

  • "IL GIOCO D'AZZARDO PIÙ INSIDIOSO CHE CI SIA"
    27/07/2017 09:28

    I GRATTA & VINCI SONO IL GIOCO D'AZZARDO PIÙ INSIDIOSO CHE CI SIA SUL MERCATO, CAPACI DI TRASCINARE CHIUNQUE VERSO LA DIPENDENZA

  • "PICCOLE VINCITE: L'ILLUSIONE CHE PORTA AL DISASTRO"
    21/07/2017 10:37

    PER FARE PREVENZIONE E CONTRASTARE IL PERICOLO DI GAP, I MONOPOLI DOVREBBERO MODIFICARE LA STRUTTURA PREMI DEI GIOCHI CON VINCITE IN DENARO

  • "AZZARDO E DIPENDENZA"
    13/07/2017 15:03

    IL VERO FATTORE CRITICO DI SUCCESSO DEL BUSINESS DEL GIOCO D'AZZARDO È LA DIPENDENZA

  • "L'ILLEGALITÀ DELL'AZZARDO LEGALE"
    06/07/2017 16:08

    LA PROBABILITÀ DI VINCITA DEI PREMI DELL'ULTIMA LOTTERIA ISTANTANEA NON VIENE INDICATA NEPPURE SUL SITO DEI MONOPOLI

created by: Paolucci Simone