Cerca nei Posts:
Ricerca avanzata
Sottoscrivi Feeds
RSS | ATOM | RDF
Seguici
su Facebook

Archivi dei Posts

FATTA LA LEGGE, TROVATO L'INGANNO

E' SCATTATO L'OBBLIGO DI AVVERTIRE I GIOCATORI DEI RISCHI CORRELATI AL GIOCO DA'AZZARDO


  Dal primo gennaio di quest'anno nei luoghi in cui vi sia offerta di giochi pubblici con vincite in denaro è obbligatorio esporre il materiale informativo predisposto dalle ASUR per avvertire dei rischi correlati al gioco d'azzardo.

Lo stesso avvertimento deve essere applicato sulle slot machine e su apposite targhe esposte nelle sale o nelle aree dove siano installate le newslot.

Mi sono recato il 4 gennaio in tre rivendite di tabacchi, tutte ovviamente dotate di slot e che offrono giochi pubblici con vincite in denaro. Solo in una era stato affisso il materiale informativo predisposto dall'ASUR.

In tutte e tre, invece, erano state applicate sulle slot,come richiesto dalla legge, formule di avvertimento relativamente ai rischi correlati al gioco d'azzardo, scritte su targhette metalliche o in plastica adesive.

Le targhette erano di dimensioni minuscole, 4x5 centimetri al massimo, con un carattere microscopico e, soprattutto, applicate sulle slot a circa 50/60 centimetri da terra . all'altezza ... degli occhi di un bambino di tre anni. Illeggibili .

Ma tant'è, la legge non rihiede espressamente che le formule di avvertimento sulle slot debbano essere anche visibili, come prescritto, ad esempio, per le probabilità di vincita ("la pubblicità dei giochi che prevedono vincite in denaro deve riportare in modo chiaramente visibile la probabilità di vincita che il soggetto ha nel singolo gioco pubblicizzato") o per i siti internet ("Tali formule devono altresì comparire ed essere chiaramente leggibili all'atto di accesso ai siti internet destinati all'offerta di giochi con vincite in denaro"). E si sa: ubi lex voluit, dixit.

Chissà se le forze dell'ordine nel corso dei diecimila controlli che per legge dovranno effettuare quest'anno negli esercizi che offrono gioco d'azzardo contesteranno la mancata visibilità e quindi la sostanziale inutilità del materiale informativo esposto?

Verificate di persona se nelle sale giochi e presso i tabaccai della vostra città la situazione è la stessa di quella che vi abbiamo segnalato e, se volete, fateci sapere.



Postato il 07/01/2013 11:58 in 'Aggiornamenti' da Asteriti Avv. Osvaldo
Il post è stato visitato 7635 volte.
Ci sono 0 commenti, commenta anche tu.
Tags: gioco d'azzardo - slot - newslot - rischio dipendenza

  • "I MONOPOLI OSCURANO LA "RACCOLTA""
    27/01/2018 11:02

    I MONOPOLI FANNO SPARIRE IL DATO DELLA RACCOLTA DALLA COMUNICAZIONE DEI DATI SUL GIOCO

  • "AZZARDO E TUTELA DELLA SALUTE"
    20/01/2018 10:13

    FIRMIAMO LA PETIZIONE PER COSTRINGERE LA LORENZIN A PROMUOVERE UNA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE SUL GIOCO D'AZZARDO, COME PER IL FUMO E ALTRE EMERGENZE SANITARIE

  • "RIPROVA, SARAI PIÙ FORTUNATO"
    15/01/2018 10:25

    CI SONO 51 LOTTERIE ISTANTANEE ATTIVE, TUTTE IN GRADO DI ASSICURARE UN MARGINE DI GUADAGNO SIGNIFICATIVO ... AL CONCESSIONARIO E AI MONOPOLI, A SPESE DEI GIOCATORI

  • "IL PREMIO INESISTENTE"
    08/01/2018 16:41

    ANCHE NELL'ULTIMO G&V, PIU' DELLA META' DEI PREMI IN PALIO NON FA VINCERE NIENTE

  • "DAL GIOCO D'AZZARDO AL GAP"
    15/11/2017 10:15

    NELLA LORO COMUNICAZIONE, FALSA E INGANNEVOLE, IN MATERIA DI GIOCO D'AZZARDO, I MONOPOLI MILLANTANO LA CATEGORIA DEL GIOCO RESPONSABILE, SENZA AVVERTIRE I GIOCATORI DEI REALI RISCHI CHE CORRONO

  • "LA PROBABILITÀ DI PERDITA NEI G&V"
    20/10/2017 16:42

    INVECE DELLA PROBABILITÀ DI VINCITA, COMUNQUE NON INDICATA, SUI BIGLIETTI GRATTA & VINCI DOVREBBE ESSERE INDICATA LA PROBABILITÀ DI PERDITA

  • "COSA (NON) È IL GIOCO D'AZZARDO"
    12/10/2017 16:37

    DEFINIRE COSA NON È IL GIOCO D'AZZARDO, AIUTA A CONFERMARE LE RAGIONI A SOSTEGNO DELLE AZIONI PER CONTRASTARLO

  • "LA PREVENZIONE DEL GIOCO D'AZZARDO"
    06/10/2017 10:28

    UN RUOLO DECISIVO NELL'AZIONE DI PREVENZIONE E CONTRASTO AL GIOCO D'AZZARDO SPETTA AI COMUNI

created by: Paolucci Simone